01-10 - CaniCaccia

Vai ai contenuti

Menu principale:

01-10

Cani da ferma
010 - Epagneul Breton
Epagneul Breton maschio di 2 anni, conosce tutta la selvaggina. Ferma solida, recupera e riporta. Predisposto per la caccia alla lepre che ferma e abbaia alla partenza. Riporta la migratoria.


009 - Drahthaar
maschio di 2 anni, genealogia tedesca, addestrato in Montenegro. Conosce tutti selvatici.Molto predisposto a cacciare nel fitto. Ferma e riporta, recupera dalla acqua. Ottimo per la caccia in valle. Ferma il cinghiale.


008 - Setter Inglese
maschio di 4 anni, esperienza di caccia in Crimea, facilità di incontro, ferma solida, consenso e riporto. Conosce tutti i selvatici. Ottimo nel bosco.


007 - Setter Inglese
Setter Inglese maschio di 3 anni, addestrato in Serbia. Galoppo in grande stile con aperture di 500 metri. Bene impostato sul terreno. Ferma in stile, consente e riporta.Soggetto con grande qualità e facilità di incontro. Corretto al frullo.


006 - Setter Inglese
Setter Inglese di 4 anni, addestrato in Montenegro. Specialista per la caccia alla fauna alpina, beccaccia e beccaccino- Fondo e grande presa di terreno. Ferma solida, qualità e facile di realizzo nelle rimesse. Recupero e riporto dalla acqua.

005 - Epagneul Breton
maschio di 4 anni, superaddestrato su tutti i selvatici. Grande fermatore, ottimo consenso e perfetto riporto anche dalla acqua. Specialista per la caccia al beccaccino.
003 - Setter Inglese
maschio di 2 anni addestrato in Montenegro. Ampia cerca, ferma solida, facilità di incontro, consenso e riporto. Soggetto di buona qualità e temperamento.



002 - Setter Inglese
maschio di 5 anni, addestrato in Montenegro. Specialista per la caccia nella macchia mediterranea. Conosce quaglie, beccacce, starne, fagiani. Ferma, consente e riporta.

001 - Epagneul Breton
maschio di 4 anni, addestrato in Serbia, specialista per la caccia alla quaglia, starna, fagiano. Grande esperienza, ottima ferma, consenso recupero e riporto dalla acqua. Ferma i beccaccini.


 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu