LA CACCIA HA UN SENSO?

La carne di selvaggina

LA CACCIA HA UN SENSO?

LA CACCIA HA UN SENSO?
Una volta in una intervista per un Podcast mi hanno chiesto : “Nei nostri tempi con tutte le carni di supermercato la caccia ha un senso ancora?”
Questa domanda mi ha fatto riflettere sulla opinione pubblica, se il giornalista chiede questo, probabilmente anche la maggior parte della società lo chiede: Cosa è la caccia?
E’ un istinto primordiale che abbiamo tutti. Sono sicura che nei tempi di una guerra oppure la catastrofe umana, questo istinto nascerà anche nei animalisti più convinti. Purtroppo la fame è una brutta cosa. Sono convinta che la caccia nel nostro DNA abbiamo tutti, solo che il benessere dei nostri tempi l’hanno addormentata.
Il significato della caccia è procurare il cibo per se e per i figli, è una dote naturale che serve a nutrirci.
Ovviamente, nei nostri tempi per mangiare e vivere andiamo a lavorare e con i soldi guadagnati comprimo il cibo è per questo il pensiero di tanti che la caccia non serve più.
Io penso all’incontrario. Se l’istinto di caccia scomparirà, noi non sopravviviamo. Non possiamo sapere cosa accade nel futuro con la nostra civiltà e in che situazione possiamo capitare e solo la caccia che può permetterci di procurare il cibo subito.
Ritengo molto sbagliato di cercare di eliminare il nostro naturale istinto, fondamentale per la sopravvivenza.

La società moderna deve rispettare e mantener la scelta libera del cacciatore che ha deciso di mantenere la tradizione e capacità di cacciare nella propria personalità. Caccia fa parte di noi da 1000 anni! E’ non bisogna convincere il cacciatore che lui è sbagliato.

Quando andiamo a comprare la carne nei supermarket spesso non pensiamo che dietro era una vita di un animale, un lavoro di una persona per farlo crescere. Ormai vediamo le bistecche sul bancone come fosse sono sempre esisti cosi. Non apprezziamo il cibo come deve essere e spesso lo sprechiamo perché abbiamo la possibilità sempre di andare nel negozio e comprare nuova.
Parlo dei paesi benestanti, ovviamente nei paesi poveri il cibo ha più rispetto e anche la caccia ben vista.
La caccia ti insegna la fatica di procurare il cibo, il rispetto per la natura e non sprecare la carne di animale, saperla conservare e preparare. Non ti fa diventare pigro e allena i tuoi riflessi. La caccia ti permette di sopravvivere e non dimenticare che sei un semplice uomo che fa parte della natura di questa Terra.
La mia risposta alla domanda “ Se la caccia ha il senso nei nostri giorni con tutti i supermercati pieni di carne? Certamente si!
Mangiare la carne cacciata con le proprie mani ti da la soddisfazione che sei uomo vero!
Tags:


Cresta Help Chat
Invia tramite WhatsApp